5 Esercizi per Rachide Cervicale

Esercizio 1

Posizione supina con gli arti inferiori piegati ed i piedi a terra.

Leggere trazioni della testa per 10 secondi posizionando le mani come rappresentato in figura. Ripetere l’esercizio per almeno 5 volte.

Esercizio 2

Posizione supina con gli arti inferiori piegati ed i piedi a terra.

Lenta e graduale inclinazione laterale del collo con l’aiuto della mano. Mantenere la posizione per 4/5 secondi e passare all’inclinazione dalla parte opposta. Ripetere l’esercizio effettuando almeno 5 inclinazioni per lato.

Esercizio 3

Posizione seduta, mani appoggiate sulle cosce, piedi ben appoggiati a terra.

Lente e graduali rotazioni del collo verso sinistra e verso destra cercando di guardare dietro la spalla. Eseguire 10 rotazioni lente per lato.

Esercizio 4

Posizione seduta, mani appoggiate sulle cosce, piedi ben appoggiati a terra.

Lente e graduali inclinazioni del collo verso destra e verso sinistra avvicinando l’orecchio alla spalla omolaterale. Eseguire 15 inclinazioni per lato, lasciando ferme le spalle.

Esercizio 5

Posizione seduta, mani una sopra l’altra collocate dietro il collo.

Spingere il collo verso le mani con intensit├á gradualmente crescente. La contrazione, senza spostamento, deve essere mantenuta per 5 secondi e poi rilasciare. Fare attenzione che la spinta avvenga con il collo e non con la nuca. Eseguire l’esercizio per 10 volte.

 

Print Friendly, PDF & Email