Acromion

Lesioni dell’articolazione Acromion-Clavicolare

Un urto diretto alla faccia laterale della spalla,

o per caduta o per investimento da parte di un avversario sportivo, è solitamente il meccanismo che produce un danno la cui estensione e profondità possono giungere, attraverso lo stadio di stiramento e parziale lacerazione, sino alla completa rottura della capsula e di tutto il complesso legamentoso dando così origine ad una lussazione acromion-clavicolare.

                            

Esempio di Stiramento                               Esempio di Rottura

Sintomi

Il dolore all‚Äôapice della spalla, di tale intensit√† da impedire ogni movimento, √® il sintomo principale delle lesioni di quest’articolazione; in caso di franca lussazione dell‚Äôacromion-claveare si noter√† una deformit√† alla spalla legata allo spostamento della clavicola verso l‚Äôalto, rispetto all‚Äôacromion.

Diagnosi

La diagnosi, oltre che sull’evidenza clinica, si pone con esame radiografico standard e sotto stress dinamico che dimostrerà l’allontanamento dei capi articolari per la lacerazione legamentosa.

Trattamento

La lussazione acromion-claveare viene curata chirurgicamente, riservando l’uso di tutori e successiva fisiocinesiterapia per le lesioni di grado minore.

Print Friendly