Rieducazione dopo ricostruzione LCA (Semitendinoso)

Primo periodo
Immobilizzazione in apparecchio gessato per 25 giorni.

Esercizi da eseguire in gesso:
1)   sollevare la gamba estesa;
2)    sollevare lateralmente l’arto inferiore;
3)    contrazioni isometriche del quadricipite.

Si possono eseguire spostamenti dal letto molto modesti SENZA CARICO DEL PIEDE con bastoni antibrachiali.

Secondo periodo
Dalla rimozione dell’apparecchio gessato per successivi 20 giorni.
E’ necessario immobilizzare il ginocchio indossando una ginocchiera armata del tipo “Derotation Brace” con estensione bloccata a 15°.
NON CERCARE L’IPERESTENSIONE!
E’ necessario continuare gli esercizi eseguiti durante il periodo di immobilizzazione in gesso, iniziando inoltre elettrostimolazioni sui muscoli flessori ed estensori, massaggio e mobilizzazione attiva senza contrasto del ginocchio operato (prevalentemente in flessione e senza forzare in estensione).
Si iniziano gli esercizi di rieducazione propriocettiva a catena cinetica aperta. La deambulazione è possibile indossando la ginocchiera senza concedere il carico.

Terzo periodo
Dal 45° giorno alla decima settimana dall’intervento.
Indossare sempre la ginocchiera e continuare gli esercizi di mobilizzazione eseguendo anche esercizi di motilità attiva in flesso/estensione cercando di ottenere l’estensione completa.
Iniziare gli esercizi di rieducazione propriocettiva a catena cinetica chiusa. Iniziare gli esercizi di mobilizzazione attiva contro resistenza.
AttivitĂ :
1)    concessione cauta e progressiva del carico abbandonando progressivamente i bastoni antibrachiali (alla fine del periodo);
2)    usare la bicicletta non appena la flessione è sufficiente;
3)    mettere una borsa del ghiaccio sul ginocchio dopo gli esercizi;
4)    praticare nuoto (escluso rana e farfalla).

Quarto periodo
Dalla 10ª alla 14ª settimana dall’intervento.
Il paziente deve abbandonare progressivamente la ginocchiera. E’ necessario continuare gli esercizi appresi in precedenza proseguendo ed incrementando gli esercizi di potenziamento muscolare. Il paziente deve iniziare gli esercizi di stretching.

AttivitĂ :
1)    iniziare gli esercizi di corsa e salto su terreno compatto e aderente senza curve né cambiamenti di direzione, indossando la ginocchiera;
2)    iniziare cyclette o bicicletta senza ginocchiera.

Quinto periodo
Tra la 14ÂŞ e la 24ÂŞ settimana.
Se il paziente ha raggiunto un buon trofismo muscolare può riprendere l’attività sportiva indossando la ginocchiera di protezione e riprendere il programma di rieducazione alla corsa iniziando anche le figure a 8 ed i zig-zag. Continuare con il nuoto e la bicicletta.

Regole

·    Lo schema è generico e può subire variazioni personali a giudizio del medico o del terapista.
·    La ripresa dell’articolarità e della potenza muscolare costituiscono il futuro naturale di un trattamento chirurgico.
·    Occorre pensare a riprendere l’estensione attiva, la flessione del ginocchio seguirà da sé.
·    Occorre affidarsi ad un professionista della rieducazione.
·    Al termine di ogni periodo di rieducazione è necessario un controllo clinico.

 

Print Friendly, PDF & Email