Marconiterapia

Descrizione generale

Sono onde corte dell’ordine di 3 – 30 metri con una frequenza di circa 10 – 12 milioni di periodi al secondo. Il trattamento viene generalmente eseguito mediante due elettrodi contrapposti formati da un disco metallico rivestito da un piatto isolante in vetro o in plastica, montati su supporti rigidi e snodati che cingono la parte da trattare ma senza contatto.

E’ necessario evitare che nel campo di trattamento siano compresi degli indumenti, mezzi di sintesi o protesi.┬á Il soggetto non deve accusare un calore violento ma solo una piacevole sensazione di tepore.

La durata di ogni seduta i Marconi terapia ├Ę di circa 15 – 20 minuti; un ciclo completo comprende 10 applicazioni quotidiane e fra un ciclo e l’altro si consiglia un intervallo di almeno una decina di giorni.

Indicazioni

Forme reumatiche di tipo degenerativo poliarticolare

Malattie metaboliche ad estrinsecazione reumatica

Artropatie di tipo degenerativo (artrosi) a varia localizzazione

Lombalgie e lombosciatalgie (trattamento solo sintomatico ed in fase sub-acuta e cronica)

Artropatie post-traumatiche, contratture muscolari,  tendiniti, periartrite scapolo omerale, algie post-traumatiche.

Controindicazioni

Gravidanze

Neoplasie

Flogosi acute osteoarticolari e cutanee

Endoprotesi metalliche

Diabete, malattie cardiovascolari in fase di scompenso, emartri e idrarti recidivanti, arteriopatie periferiche.